• Home
  • Azienda
  • ModeSt
  • Info commerciali
  • Download
  • News
7. CEMENTO ARMATO

Armatura pilastri

Configurazione geometrica della pilastrata indipendente dal numero di aste. Viene effettuato automaticamente il riassemblaggio automatico del pilastro in un unico elemento nel caso sia stato suddiviso in più parti per esigenze di modellazione (nodi intermedi per scale, falde di tetto, ecc.). Riconoscimento di eventuali rastremazioni e gestione della piegatura o interruzione dei ferri con tolleranze personalizzabili.

Pilastri rettangolari, circolari, a T e ad L soggetti a pressoflessione retta o deviata e taglio e verifiche
di stabilità con metodo omega o della colonna modello. Possibilità di gestire pilastri inseriti come elementi a 4 nodi per la progettazione di elementi allungati che in modellazione è più corretto inserire come elementi bidimensionali.

Gerarchia delle resistenze gestita in modo automatico. Il programma è in grado di individuare se le travi incidenti sono state modificate o ricalcolate e se quindi i pilastri necessitano di essere riverificati o riprogettati.
Elementi secondari definibili in modo indipendente sia a livello di modellazione (inserendo svincolamenti) o di verifica (disabilitando i diversi controlli di normativa).

Inviluppo di pilastrate uguali con strategie personalizzate di progetto armatura con specializzazione delle armature per pilastri gettati in opera o per pilastri prefabbricati con armatura a scalare senza riprese di getto. Possibilità di gestire tipologie di armatura, raffittimenti staffature ed eventuali staffe interne al nodo anche se non richiesto dalla normativa.

Rappresentazione grafica evoluta e fortemente personalizzabile: tabella pilastri suddivisa per piani o per pilastri, disegno pilastrata in vista proiettata nelle due direzioni, indicazione dell’armatura in modo diretto, per simbologia, per riferimento a posizioni con tabella distinta ferri.

Diverse modalità di calcolo della resistenza a taglio e della staffatura necessaria in funzione di diverse interpretazioni della normativa, particolarmente dubbia per questo tipo di verifiche.

Clicca sulle immagini per ingrandirle



Tecnisoft s.a.s. - Via F. Ferrucci, 203/C - 59100 Prato - Tel. 0574/583421 - Fax 0574/592705 - P.Iva 01555190972 | Per informazioni: info@tecnisoft.it |

Questo sito utilizza solo cookie tecnici strettamente necessari per garantire il corretto funzionamento delle procedure e
migliorare l'esperienza di uso del sito stesso e, di conseguenza, non tenuto a chiederne il consenso.
Per ulteriori informazioni consultare la Informativa estesa sull'uso dei cookie.