• Home
  • Azienda
  • ModeSt
  • Info commerciali
  • Download
  • News


Seminario sul tema "Novità nelle NTC 2018 per la progettazione e la verifica degli edifici"

Il seminario è riconosciuto come attività per l’aggiornamento della competenza professionale degli Ingegneri e per questo verranno assegnati 3 CFP (crediti formativi professionali) ai partecipanti.
La partecipazione al seminario è gratuita.

Vedi in dettaglio





SAIE 2018 dal 17 al 20 ottobre

Dal 17 al 20 ottobre saremo presenti al SAIE 2018 a Bologna per dimostrazioni, offerte ed informazioni.

Vedi in dettaglio





Nuova versione 8.17 di ModeSt

È stata rilasciata la nuova versione 8.17 di ModeSt.

Vedi in dettaglio





Video dimostrativo sull’interoperabilità Tekla Structures-ModeSt andata e ritorno

Viene mostrata la possibilità di aggiornare i dati del modello creato con Tekla Structures dopo aver effettuato la modifica degli elementi strutturali in ModeSt ed in particolare:
• la modalità di esportazione di una struttura modellata con Tekla Structures a ModeSt;
• le modifiche alla struttura apportate in ModeSt per simulare il normale lavoro del progettista come ad esempio: la mesh degli elementi bidimensionali, la creazione delle forature individuate automaticamente, la modifica delle dimensioni di alcuni elementi, la cancellazione di alcuni elementi e l’inserimento di nuovi elementi;
• l’esportazione della struttura modificata con ModeSt a Tekla Structures;
• la gestione in Tekla Structures delle modifiche apportate alla struttura originaria.

Vedi in dettaglio





Video dimostrativo sull’interoperabilità ModeSt-IDEA StatiCa Connection

In particolare:
• IDEA StatiCa Connection consente di progettare e verificare qualsiasi tipo di collegamento di strutture in acciaio;
• indicando in ModeSt il nodo da progettare con IDEA StatiCa Connection, vengono trasferite tutte le aste che vi convergono (incluso fili fissi e scostamenti dai fili fissi) e tutte le sollecitazioni risultanti dal calcolo effettuato con ModeSt;
• all’interno di IDEA StatiCa Connection è possibile effettuare la progettazione interattiva dei collegamenti delle aste introducendo piastre, saldature, bullonature, forature delle aste, ecc. e verificare quanto introdotto (piastre, saldature, ecc.);
• IDEA StatiCa Connection possiede anche un’interfaccia in Italiano ed effettua le verifiche secondo l’Eurocodice 3 (EN 1993-1-8) e l’AISC;
• i vantaggi per gli utilizzatori di ModeSt sono: la fattibilità di qualsiasi tipo di collegamento, la valutazione delle tensioni al limite plastico e l’esecuzione delle verifiche dell’intero sistema di collegamento delle aste che convergono sul nodo in esame.

Vedi in dettaglio





ModeSt FREE versione 8.15

Con questa versione gratuita è possibile utilizzare tutte le funzionalità del programma con le limitazioni elencate nella pagina di download.

Vedi in dettaglio





Video dimostrativo sulla valutazione della classe di rischio con metodo convenzionale e Sismabonus

In particolare:
• valutazione della classe di rischio di una struttura esistente in muratura sia con l’analisi lineare che con l’analisi pushover;
• esecuzione degli interventi di miglioramento sulla struttura di progetto;
• valutazione della nuova classe di rischio;
• creazione della relazione per il Sismabonus.

Vedi in dettaglio





Video dimostrativo sulla modellazione, il calcolo e la verifica di strutture in muratura

In particolare:
• modellazione struttura da file 3D DXF/DWG;
• importazione struttura da Revit;
• individuazione automatica dei maschi murari;
• analisi sismica statica o dinamica lineare;
• analisi pushover con individuazione automatica del telaio equivalente;
• verifica dei meccanismi locali di collasso (cinematismi);
• ricerca automatica degli indicatori di rischio;
• relazione di confronto pre e post intervento;
• strutture non interamente in muratura e cerchiature;
• verifica delle fondazioni e dei cedimenti;
• murature armate.

Vedi in dettaglio





Modulo VPAL per la verifica di strutture in legno a pannelli X-LAM

Con questo modulo è possibile effettuare la verifica di strutture in legno a pannelli X-LAM connessi fra loro, ai solai e alla copertura in modo completamente definibile dal progettista.
Vengono effettuate automaticamente le verifiche dei pannelli e delle connessioni in essi definite.

Vedi in dettaglio





Video dimostrativo sulla modellazione, il calcolo e la verifica di strutture in legno a pannelli X-LAM

In particolare:
• definizione delle tipologie dei pannelli;
• personalizzazione delle giunzioni a trazione e a taglio;
• assegnazione automatica delle connessioni ai pannelli da criterio di progetto;
• possibilità di progettare interattivamente le connessioni non solo sui bordi dei pannelli;
• possibilità di modellare le connessioni fra pannelli di solaio e fra pannelli verticali e di copertura;
• verifica dei pannelli e delle relative connessioni;
• creazione automatica dei disegni esecutivi;
• strutture miste.

Vedi in dettaglio





Video dimostrativo sull’interoperabilità Revit-ModeSt

Completo trasferimento dei dati strutturali da Revit a ModeSt ed in particolare:
• possibilità di gestire qualunque tipo di sezione e rotazione per le travi e i pilastri nonché fili fissi e scostamenti sia per le travi e i pilastri che per i muri;
• possibilità di scegliere quali elementi esportare, gestire i muri semicircolari, gli elementi di fondazione, i solai ed i vincoli esterni;
• possibilità di importare muri, solette/solai e platee contenenti aperture di qualsiasi forma.

Vedi in dettaglio





Videocorso ModeSt sul tema "La modellazione delle strutture con la versione 8"

Il videocorso è indirizzato principalmente a coloro che non hanno ancora avuto modo di acquisire confidenza con la nuova versione 8 di ModeSt e può essere anche un validissimo aiuto per chi utilizza già la nuova interfaccia, ma non ne ha ancora scoperto tutti i segreti. Coloro che ancora utilizzano prevalentemente le vecchie versioni 7 potranno trovare utili indicazioni per effettuare il passaggio alla nuova interfaccia con rapidità ed efficacia.

Vedi in dettaglio






Tecnisoft s.a.s. - Via F. Ferrucci, 203/C - 59100 Prato - Tel. 0574/583421 - Fax 0574/592705 - P.Iva 01555190972 | Per informazioni: info@tecnisoft.it |

Questo sito utilizza solo cookie tecnici strettamente necessari per garantire il corretto funzionamento delle procedure e
migliorare l'esperienza di uso del sito stesso e, di conseguenza, non è tenuto a chiederne il consenso.
Per ulteriori informazioni consultare la Informativa estesa sull'uso dei cookie.