Modellazione degli interventi di miglioramento sismico delle murature

Questo video è stato realizzato registrando audio e video in diretta durante un seminario effettuato a giugno 2022. Saranno mostrate, attraverso lo studio di vari casi pratici, le tecniche di modellazione ottimali degli interventi di miglioramento sismico delle strutture in muratura. Per ogni caso analizzato saranno mostrate le modalità di lettura dei risultati forniti dal programma per l'individuazione delle criticità su cui intervenire e come effettuare un miglioramento sismico efficace.

Si presuppone siano note le procedure di base per la modellazione degli elementi strutturali e dei carichi e la funzione dei criteri di progetto. Inoltre si presuppone siano noti i concetti di base dell'analisi strutturale secondo la normativa vigente, quali la domanda e la capacità dei singoli elementi e della struttura.
Questo video potrà essere visualizzato solo con la chiavetta USB di ModeSt inserita nel computer e solo su computer con sistema operativo Windows™ 8/8.1/10.

L'indice degli argomenti trattati in questo video della durata di 2 ore e 29 minuti è il seguente:
Introduzione
  • Inquadramento normativo.
  • Definizione dell'azione sismica di domanda.
  • Definizione dei modelli di verifica per le murature.
Lettura dei risultati
  • Output di calcoli lineari.
  • Output di calcoli pushover.
  • Analisi delle verifiche eseguite.
  • Individuazione degli elementi critici.
  • Individuazione dell'azione sismica di capacità.
  • Calcolo dell'indice di sicurezza.
  • Classificazione sismica.
Miglioramento sismico
  • Individuazione degli interventi.
  • Rilevanza dell'adeguamento statico.
  • Controllo dell'efficacia sismica degli interventi.
Analisi di specifiche problematiche progettuali
Il costo di questo video è di € 60,00 più IVA.

Verifiche strutturali di resistenza al fuoco

Questo video è stato realizzato registrando audio e video in diretta durante un seminario effettuato a maggio 2022. Saranno mostrate, in riferimento alla normativa vigente e per le strutture in c.a., acciaio e legno, le procedure per la modellazione del carico da incendio, l'utilizzo degli isolanti al fuoco, la lettura delle verifiche eseguite.

Si presuppone siano note le procedure di base per la modellazione degli elementi strutturali e dei carichi e la funzione dei criteri di progetto. Inoltre si presuppone siano noti i concetti di base dell'analisi strutturale secondo la normativa vigente, quali la domanda e la capacità dei singoli elementi e della struttura.
Questo video potrà essere visualizzato solo con la chiavetta USB di ModeSt inserita nel computer e solo su computer con sistema operativo Windows™ 8/8.1/10.

L'indice degli argomenti trattati in questo video della durata di 2 ore e 6 minuti è il seguente:
Modellazione dell'azione da incendio
  • Combinazione con altri carichi.
  • Definizione della curva carico/temperatura e della classe richiesta.
Cemento armato
  • Analisi della diffusione termica nella sezione
    • Equazione di Fourier e metodo numerico utilizzato.
    • Superfici esposte al fuoco, isolate, adiabatiche, libere.
    • Descrizione dei parametri definiti nella modellazione.
    • Stabilità dell'analisi e valutazione risultati.
    • Esempio di validazione.
  • Verifica della sezione
    • Effetto termico sulle resistenze dei materiali.
    • Lettura delle verifiche con esempio di validazione.
    • Effetto dell'aumento del copriferro o dell'armatura.
    • Effetto dell'utilizzo degli isolanti.
  • Esempio su una struttura reale
Acciaio
  • Sviluppo della temperatura nell'acciaio
    • Definizione della temperatura nella sezione non protetta o isolata.
    • Descrizione dei parametri definiti nella modellazione.
  • Verifica delle membrature
    • Effetto termico sulla resistenza dell'acciaio.
    • Lettura delle verifiche con esempio di validazione.
    • Effetto dell'utilizzo degli isolanti.
  • Esempio su una struttura reale
Legno
  • Metodo della sezione trasversale ridotta
    • Definizione della sezione carbonizzata per membrature non protette o isolate.
    • Descrizione dei parametri definiti nella modellazione.
    • Lettura delle verifiche con esempio di validazione.
    • Effetto dell'utilizzo degli isolanti.
  • Esempio su una struttura reale
Il costo di questo video è di € 40,00 più IVA.

Analisi di strutture esistenti in muratura con ModeSt e Xfinest

Questo video è stato realizzato registrando audio e video in diretta durante uno dei corsi effettuati a marzo 2019. Saranno mostrate le tecniche di modellazione ottimali per le strutture in muratura, le modalità di visualizzazione dei risultati dell'analisi e delle verifiche ed in che modo intervenire in caso di criticità che possono presentarsi durante le fasi di valutazione delle capacità statiche e sismiche.

Si presuppone siano note le procedure di base per la modellazione degli elementi strutturali e dei carichi e la funzione dei criteri di progetto. Inoltre si presuppone siano noti i concetti di base dell'analisi strutturale secondo la normativa vigente, quali la domanda e la capacità dei singoli elementi e della struttura, la duttilità ed il fattore di comportamento.
Questo video potrà essere visualizzato solo con la chiavetta USB di ModeSt inserita nel computer e solo su computer con sistema operativo Windows™ 8/8.1/10.

L'indice degli argomenti trattati in questo video della durata di 5 ore e 15 minuti è il seguente:

PARTE 1

Criteri generali di modellazione
  • Valutazione del comportamento nel piano degli elementi bidimensionali e della mesh ottimale.
  • Basi di modellazione per la muratura e definizione degli elementi oggetto di verifica.
Verifiche per azioni statiche e sismiche
  • Verifiche per azioni statiche: gestione dei carichi e descrizione dei criteri di progetto, delle verifiche eseguite e della relazione di calcolo.
  • Verifiche per azioni sismiche con analisi lineari: descrizione delle verifiche eseguite e della relazione di calcolo per le pareti e le fasce di piano; effetti della modellazione delle fasce di piano; cinematismi.
  • Verifiche per azioni sismiche con analisi pushover: modellazione delle pareti e delle fasce di piano, modellazione dell'azione sismica e descrizione delle verifiche eseguite e della relazione di calcolo.
Ottimizzazione del modello strutturale alla luce delle verifiche eseguite
  • Regolarizzazione e semplificazione del modello.
  • Ottimizzazione della mesh.
  • Modellazione di impalcati, coperture e timpani.
Valutazione del rischio sismico
  • Descrizione dei metodi utilizzati con analisi lineari e pushover per la valutazione degli indici di sicurezza e della classe di rischio sismico.
  • Modellazione degli interventi di miglioramento strutturale e Sismabonus.

PARTE 2

Muratura modellata al continuo
  • Modellazione
    • Comandi di modellazione e di meshatura avanzati.
    • Controllo della bontà della discretizzazione ad elementi finiti. Segnalazioni di Xfinest.
  • Modelli costitutivi e criteri di rottura
    • Introduzione teorico/metodologica alle analisi non lineari.
    • Principali legami non lineari e criteri di rottura per la muratura.
    • Drucker-Prager: l'implementazione in Xfinest 2018.
  • Calibrazione dei parametri di resistenza
    • Legami attritivi in termini di coesione ed angolo di attrito. L'influenza della dilatanza.
    • Legami attritivi in termini di sforzi principali.
    • Legami non attritivi per simulazione di fessurazioni diagonali.
  • Impostazioni delle analisi e gestione del solutore
    • Algoritmi non lineari per la risoluzione del sistema risolvente.
    • Analisi pushover in controllo di forza e di spostamento.
    • Tolleranze, criteri di convergenza e discretizzazione temporale.
    • Caratteristiche degli elementi QF46.
  • Post-processing
    • Lettura mappe.
    • Nascita e sviluppo delle fessurazioni.
    • Deformazioni plastiche volumetriche: significato.
    • Calcolo degli indici di sicurezza.
Il costo di questo video è di € 90,00 più IVA.